NEWS

Dal nudging assicurativo alla consulenza

Immagine di anteprima

Come lo studio della mente umana si unisce in modo del tutto naturale a quello delle nozioni economico-finanziarie

Dalla psicologia del rischio al nudging

Circa dieci anni fa mi trovavo impegnato in un corso di formazione con alcuni agenti di assicurazione, l’aula vicino alla mia viene avvolta da un applauso di una intensità incredibile. Incuriosito mi affaccio e c’era Patty Chada che stava formando degli agenti sulla Psicologia del Rischio.  L’applauso era la dimostrazione lampante della genialità della persona e del percorso che stava portando avanti, dell’apprezzamento di chi l’ascoltava per concetti innovativi in un mercato, quello delle polizze, in debito di ossigeno per innovazione e idee.

Un viaggio formativo affascinante

Quella è stata la prima volta che ci siamo incontrati e da allora abbiamo deciso di portare avanti insieme un percorso straordinariamente innovativo sulla relazione con la clientela, scritto e sperimentato da Patty per più di un decennio e che trova ancora oggi una valenza di semplicità ed efficienza, in particolare per chi fa della consulenza e della vendita assicurativa la sua ragione di vita. Chi l’ha vista in aula sa che Patty, oltre ad avere delle competenze su argomenti economici e psicologici, ha una capacità di coinvolgimento paragonabile a “un ciclone”. Riesce a portare un cambiamento radicale in chi frequenta le sue aule fino a ottenere che quanto da lei presentato faccia parte di una sperimentazione di successo post aula.abbonamento - myadvice

13/01/2020 | Categorie: Consulenza Finanziaria Firma: Patty Chada e Leonardo Alberti