NEWS

Obbligazioni Collezione, i bond salgono a quota 49

Immagine di anteprima

Al via due nuove obbligazioni Banca Imi: si tratta di un bond a tasso misto in euro e di un bond a tasso misto in dollari

Continuano a crescere le obbligazioni Collezione di Banca Imi, che raggiungono ora quota 49. Oggi, 27 novembre 2017, sono state infatti quotate direttamente sul mercato Mot  di Borsa Italiana e sull’EuroTLX altre due nuove obbligazioni Collezione: si tratta di un bond a tasso misto in euro e di un bond a tasso misto in dollari.

Con queste nuove emissioni (che sono di tipo senior e possono essere acquistate e rivendute attraverso il proprio istituto di riferimento o tramite internet o phone banking) la banca di investimento del gruppo Intesa Sanpaolo espande l’offerta di obbligazioni Collezione quotate e negoziabili sui mercati regolamentati, che possono essere utilizzate per diversificare il proprio portafoglio di investimento, grazie alla possibilità di scegliere tra diverse strutture cedolari e tra ben 11 diverse valute.

In particolare, l’obbligazione tasso misto euro serie VII ha una durata di 10 anni e paga per i primi 3 anni delle cedole annue lorde fisse pari al 2%. Successivamente il flusso cedolare diventa variabile e l’obbligazione corrisponde all’investitore una cedola pari al tasso Euribor 3 mesi maggiorato di uno spread dello 0,40% (con una cedola massima del 2%). Il taglio minimo dell’obbligazione è pari a 1.000 euro.

L’obbligazione tasso misto Usa serie VIII ha, invece, una durata di 8 anni e corrisponde per i primi 4 anni delle cedole annue lorde fisse pari al 4%. Dal quinto anno corrisponde all’investitore una cedola variabile pari al Tasso Libor Usd 3 mesi (con cedola minima dell’1,40% e una cedola massima del 4%). Il taglio minimo dell’obbligazione è pari a 2.000 dollari.

Condividi:
27/11/2017 | Categorie: EconoPolitik Firma: Redazione