NEWS

Longevità e consulenza: binomio vincente per la cura del patrimonio

Immagine di anteprima

Quali sono le migliori strategie che il private banker può adottare per pianificare la longevità del cliente over 50 e come affrontare efficacemente i suoi rischi? Saranno questi i temi della seconda tappa di Bologna del roadshow di ProfessioneFinanza® e BNL-BNP Paribas

Silver Economy e Longevity sono due temi centrali e di grande attualità soprattutto nel supporto alla pianificazione finanziaria e del patrimonio dei clienti. Quali sono le migliori strategie che il private banker può adottare per pianificare la longevità del cliente over 50 e come affrontare efficacemente i suoi rischi sono stati i temi su cui è ruotato il primo appuntamento del roadshow organizzato da ProfessioneFinanza® in collaborazione con BNL-BNP Paribas.

L’evento si è svolto lo scorso 6 giugno a Roma e proseguirà il prossimo 16 giugno con la seconda tappa bolognese presso il Palazzo Varignana di Castel San Pietro Terme.

Longevità e Silver Economy: i temi della prima tappa del roadshow di ProfessioneFinanza®

La popolazione è sempre più longeva e garantire buoni standard cognitivi, di salute, professionali, patrimoniali e finanziari è la sfida odierna. Ma il tema della Longevity non ha ancora trovato il giusto spazio nel dibattito economico-finanziario; ciononostante, pianificare la longevità e una corretta gestione patrimoniale sono la chiave per consentire al cliente la conservazione e la crescita del proprio patrimonio e far fronte alle nuove dilatate prospettive di vita della popolazione italiana.

Proprio su rischio di longevità e sul binomio con la consulenza finanziaria è ruotata la prima tappa del roadshow di ProfessioneFinanza® che ha chiamato in campo life banker e asset manager che hanno voluto credere e investire su questi aspetti, andando a valorizzare il ruolo di guida del consulente finanziario, le cui parole chiave devono essere: affiancamento, cura e fiducia.

Durante il primo momento introduttivo, Luca Romano e Paolo Cecconello di BNL-BNP Paribas hanno messo in luce come il target over 50 sia la fascia di popolazione che detiene più potere di spesa in Italia e sulla quale bisognerebbe agire per pianificare la longevità in chiave di tutela del patrimonio individuale, finanziario e umano. Fondamentale per i life banker sarà quindi andare a sviluppare soluzioni e mettere in campo gli strumenti più efficaci per una consulenza patrimoniale che sia coerente con le prospettive di una longevità così dilatata.

Longevità in Italia: l’analisi di Emanuela Notari sulla situazione italiana

Comprendere l’importanza di conoscere e parlare di Silver Economy, analizzare il fenomeno della longevità e pianificarla diventa centrale soprattutto in un Paese, come l’Italia, che è sempre più senior. A tal proposito, nel secondo intervento del roadshow, è stato chiesto ad Emanuela Notari – esperta di Longevity e co-fondatrice di ALI, Osservatorio dedicato proprio alla tematica – di dare una panoramica sull’attuale situazione italiana.

Dalla sua testimonianza è emerso nuovamente come il binomio tra Longevity e consulenza finanziaria possa rivelarsi vincente proprio perché affrontare in maniera efficace le problematiche legate alla longevità significa, per il consulente, assumere il ruolo di “guida” del cliente over 50, aiutando lui e le famiglie a trovare risposte alle domande che più li preoccupano e proponendo il giusto mix tra gestione del patrimonio e offerta di servizi extra-finanziari con forte componente fiduciaria.

Il ruolo del life banker per pianificare scongiurare il rischio di longevità del cliente over 50

Tener conto della complessità dei nuovi assetti sociali e familiari impone, dunque, una conoscenza ancor più intima del cliente senior soprattutto in previsione dei passaggi generazionali sia in famiglia che in azienda. Per ripensare al futuro, dunque, il life banker (con le sue soluzioni e strategie di investimento ad hoc) diventa la figura chiave.

Nel corso della Tavola Rotonda, svoltasi nella fase finale dell’appuntamento romano di ProfessioneFinanza® e BNL-BNP Paribas, è emerso anche come il tema della longevità sia legato a quello della sostenibilità: l’invecchiamento della popolazione, i risvolti sul mercato del lavoro, i rischi connessi all’allungamento della vita e ai fenomeni legati al climate change sono, infatti, tra le sfide attuali più importanti.

Durante quest’ultimo confronto, che ha coinvolto i rappresentanti di BnppAm Group Network Italy, BNP Paribas Corporate and Institutional Banking, BNL Gruppo BNP Paribas e BNP Paribas Cardif Vita, si è discusso di come l’industria finanziaria e gli asset manager potranno aiutare l’intermediario e indirizzare il cliente finale verso scelte consapevoli finalizzate a sostenere, proteggere e tutelare nel medio e lungo periodo il suo patrimonio (anche in previsione del passaggio generazionale tra eredi).

Longevità e strategie di investimento per il cliente senior al centro del secondo appuntamento con ProfessioneFinanza®

L’obiettivo per il prossimo futuro sarà, quindi, ideare e studiare servizi finanziari dedicati sempre più a questo target, con meccanismi e caratteristiche appositamente studiate per agevolare le loro esigenze. Non solo, il ruolo del life banker sarà centrale per aiutare intermediari e distribuzione ad educare il cliente finale sui temi della sostenibilità e della longevità, mettendo in luce le leve strategiche che il consulente finanziario potrà sfruttare.

Sul rischio di longevità e sulle strategie di investimento, pianificazione e protezione del patrimonio degli over 50, si focalizzerà anche la seconda tappa del roadshow di ProfessioneFinanza®: “Longevity Economy, ripensare il futuro”, in programma a Bologna il 16 giugno 2022 presso Palazzo Varignana di Castel San Pietro Terme.

Per restare aggiornati sul programma del prossimo appuntamento bolognese dell’evento di ProfessioneFinanza®, registrarsi e partecipare agli incontri, è possibile consultare il seguente link: https://www.professionefinanza-longevity.com/

15/06/2022 | Categorie: Consulenza Finanziaria , Consulenza Patrimoniale , Economia e Dintorni , Investimenti , Mondo consulenti Firma: Giulia Panebianco