NEWS

Imposte, il regime di favore dei PIR

Immagine di anteprima

In Italia, si sta per avvicinare il momento della dichiarazione dei redditi. Come fare a districarsi tra le diverse imposte da applicare sui vari prodotti finanziari? Se per gli interessi e i capital gain relativi ai titoli di Stato e ad altri titoli a essi equiparati il livello di imposizione è fermo al 12,5%, in altri casi l’imposizione è decisamente più alta.

In controtendenza rispetto all’inasprimento della pressione fiscale, la legge di bilancio per il 2017 ha iperò ntrodotto un regime di favore per i cosiddetti Pir, ossia i piani individuali di risparmio, detenuti da persone fisiche che operano al di fuori dell’esercizio di un’impresa commerciale.

Ecco un articolo del Sole24Ore (a cui rinviamo) con relative tabelle (che riproduciamo), che confronta, dal punti di vista fiscale, i vari prodotti finanziari, focalizzandosi sui Pir.



  

Condividi:
02/04/2017 | Categorie: Finanza personale Firma: Redazione