NEWS

Immobili, su le compravendite per investimento

Immagine di anteprima

Da un’analisi di Tecnocasa emerge che nel primo semestre 2017, la percentuale di acquisti di immobili per investimento è salita dal 16,7 al 17,6%

Cresce l’acquisto degli immobili per investimento. Secondo un’analisi delle compravendite realizzate nel primo semestre del 2017 dalle agenzie affiliate al Tecnocasa e Tecnorete, il 76,9% delle operazioni ha riguardato l’abitazione principale, il 17,6% la casa a uso investimento e il 5,5% la casa vacanza. Rispetto allo stesso semestre del 2016 si è registrato, infatti, un leggero aumento della percentuale di acquisti per investimento, che passa dal 16,7% all’attuale 17,6%.

 

Immobili-cattura-tecnocasa

 

 

Identikit acquirenti

Nel 57% dei casi a comprare l’abitazione sono persone con un’età compresa tra 18 e 44 anni, mentre il 21% hanno tra i 45 e i 54 anni di età, con percentuali in diminuzione al crescere delle fasce di età.
Ad acquistare casa attraverso le agenzie del gruppo Tecnocasa sono state soprattutto coppie e coppie con figli che compongono il 71,3% del campione, mentre è più bassa la quota di acquirenti single che si è attestata sul 28,7%

 

Identikit venditori

Analizzando le compravendite dal lato del venditore, nel primo semestre del 2017 la maggior parte delle persone ha venduto gli immobili per reperire liquidità (55,5%); seguono coloro che hanno venduto per migliorare la qualità abitativa (32,4%) e infine coloro che si sono trasferiti da un altro quartiere oppure da un’altra città (12,1%).

Condividi:
04/10/2017 | Categorie: Finanza personale , Portafoglio Firma: Redazione