NEWS

Uscire dal periodo di ansie e incertezze grazie al “Rinoceronte grigio”

Viviamo un periodo pieno di grandi ansie e incertezze, sommersi da continue notizie di nuovi disastri ambientali, crisi energetiche, tensioni geopolitiche, come la guerra in Ucraina o l’attacco di Hamas in Israele. Sono tutte catastrofi che non potevamo prevedere? Possiamo davvero considerarle dei Cigni neri?

Il concetto di Cigno Nero, che si riferisce a ciò che è inaspettato e d’improvviso diventa realtà, ci sta portando nel tempo a deresponsabilizzarci e creare alibi relegandoci all’eterna insicurezza che blocca il nostro muoverci. Per liberarci da questo blocco ci viene in soccorso il tema innovativo del Rinoceronte Grigio, ovvero quella minaccia altamente probabile che se accade avrà delle conseguenze molto gravi nei nostri confronti ma che possiamo riconoscere, prevenire ed affrontare.

4 rinoceronti grigi per la consulenza finanziaria

Questo periodo di grandi ansie che stiamo vivendo, inevitabilmente ha delle ripercussioni sulle nostre scelte, anche di investimento: guardare la realtà con il mindset del Rinoceronte Grigio ci aiuta a identificare alcune delle minacce e delle difficoltà che possiamo incontrare e come prepararci ad affrontarle. 

Fra le altre, abbiamo individuato quattro fra le più importanti minacce che interessano il ruolo del consulente finanziario:

– Il ricambio generazionale dei consulenti finanziari 

– La difficoltà del parlare alle nuove generazioni che hanno diversi valori e differenti approcci al denaro 

– L’intelligenza artificiale e le conseguenze che avrà nell’ambito della consulenza finanziaria 

– La consulenza parcella e i rebates 

I 7 rinoceronti grigi che impatteranno sulle scelte di investitori e risparmiatori

Oltre alle situazioni in cui attivare un allerta che hanno a che fare con la professione consulente, è importante individuare anche quei “rinoceronti grigi” che impattano e impatteranno anche sulle finanze di clienti e risparmiatori e sulle loro scelte.

Tra i fattori più evidenti e incisivi ne troviamo almeno sette: 

Scenari geopolitici: l’incertezza rispetto a quanto sta accadendo sul Mar Rosso, gli impatti sui tempi di consegna, sui costi di produzione e prezzi delle merci; oggi altri contesti e relazioni internazionali presentano condizioni di tensione che potranno evolvere con influenze significative sull’economia e i mercati finanziari.  

Bolle speculative: lo spread si mantiene basso, mentre i tassi di interesse ancora elevati incentivano, attraverso l’investimento in titoli di Stato, il finanziamento del debito pubblico del nostro Paese.

Aspetti demografici: in Italia viviamo una fase di grande denatalità e di un progressivo allungamento dell’aspettativa di vita della popolazione, che inevitabilmente porteranno conseguenze sul nostro sistema pensionistico. 

Allungamento della vita media: ci sarà un aumento delle fragilità nel futuro e una maggiore attenzione al tema della Longevity Economy che insegna l’esigenza di pianificare con largo anticipo le coperture economiche necessarie per la nostra salute. 

Cambiamento climatico: una minaccia concreta per le nostre case e i nostri patrimoni immobiliari. Abbiamo assistito a tremende alluvioni in Emilia Romagna e in Toscana che purtroppo non sembrano essere il finale di questi eventi che minacciano il nostro pianeta e le nostre economie.  

Passaggio generazionale del patrimonio: è opportuno pianificare con anticipo e con la figura ancora in vita per evitare conseguenze spiacevoli.

Informazione: fare attenzione ai mezzi da usare per avere informazioni sulla finanza, individuando quali siano le fonti da evitare che possono portare a influenzare in maniera negativa la scarsa educazione finanziaria e le successive scelte di investimento.

Conoscere queste minacce aiuta esponenzialmente la professione del consulente finanziario a migliorare l’approccio al cliente e il ruolo sociale che esso ha, permette di aiutare il cliente a capire che affidarsi ad un consulente può migliorare la propria vita non solo presente ma soprattutto futura.

Oggi più che mai è importante guardare al futuro con ottimismo, poiché l’avvenire può portare grandi opportunità e maggiori sicurezze rispetto a quelle che viviamo in questo periodo molto particolare. Per farlo, bisogna però apprendere e capire come prevenire le fragilità e le minacce che il futuro ci riserva, per non trovarci più in questo periodo di ansia e incertezza, che non ci permette di raggiungere con serenità i nostri obiettivi e i nostri progetti di vita, impattando in maniera negativa tutte le nostre scelte.

My Advice
Gli ultimi appuntamenti di MyAdvice, il programma di FinanceTV con focus sui temi della consulenza finanziaria
Sfoglia la rivista digitale di ProfessioneFInanza
06/02/2024 | Categorie: Consulenza Finanziaria , FinanceTV , Mondo consulenti Firma: Redazione