https://www.salonedelrisparmio.com/area-riservata/
 :: E-MAIL :: PASSWORD ::
 Non sei registrato: iscriviti! Hai perso la password: recuperala!

 
Sei Qui: > Home Page > PF News > PF Portfolio > Elezioni Olanda, SVENTATA londata del populismo
 
 Condividi: 

video porno italiano una porno site nuovi sesso film italiano.

Elezioni Olanda, SVENTATA londata del populismo

Con un'affluenza da record, superiore all'80%, vincono i liberali del Vvd di Mark Rutte. Il Pvv secondo con 20 seggi

16/03/2017 Stefania Pescarmona
Con un'affluenza da record, superiore all'80%, in Olanda il Vvd (partito liberale di destra del premier Mark Rutte), vince largamente le elezioni, conquistando 33 seggi e frenando così l'ascesa del Pvv, i populisti islamofobi e anti-Ue di Geert Wilders, fino a qualche settimana fa in testa nei sondaggi, che si è posizionato comunque secondo con 20 seggi, superando di una lunghezza i democristiani (Cda) e i liberali di sinistra D66.
 
"La vittoria del Partito Popolare per la Libertà e la Democrazia (VVD) risulta in linea con i più recenti sondaggi. Come spesso accade, la popolarità del più radicale Partito per la Libertà (PVV) è diminuita con l’avvicinarsi delle elezioni. Questo mette in evidenza che i sondaggi non sempre o sistematicamente sottovalutano il voto populista, come probabilmente è accaduto nel caso della Brexit o dell’elezione di Trump. Sebbene si sia riusciti a evitare un risultato che avrebbe potenzialmente mosso il mercato, ci sono stati pochi segnali di perturbazione per le attività finanziarie olandesi prima del voto, il che suggerisce che qualsiasi rally a supporto sarà altrettanto modesto”, ha commentato  Michael Metcalfe, responsabile della strategia macro di State Street Global Markets, mentre Antoine Lesné, responsabile Emea della strategia di SPDR ETFs (State Street Global Advisors), ha aggiunto: "Il Vvd ha iniziato a guadagnare terreno pochi giorni prima dell’elezione. Mentre i sondaggi a favore dei tradizionali Cristiano Democratici (Cda) sono lievemente diminuiti, anche i consensi del populista e anti europeista Partito per la Libertà (Pvv) erano in diminuzione. Con il Vvd come partito predominante, potrebbe essere più semplice costruire una coalizione di governo con quattro o cinque partiti e ottenere una maggioranza di 76 seggi. Il Pvv rimarrà probabilmente il partito di opposizione. Nel frattempo lo spread con i titoli di stato francesi (Oat o “Obligations Assimilables du Trésor”) potrebbe lievemente diminuire, dato che si guarda con impazienza alle elezioni olandesi come potenziale termometro in vista di quelle francesi. Un ostacolo è stato superato e ora l'attenzione si concentra sulle elezioni francesi e sulle preoccupazioni per la crescente popolarità del Fronte Nazionale di Marine Le Pen".
 
 
 
Seguici anche su:
Cerca:
 
ProfessioneFinanza testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale della Spezia al n. 03/2009 il 12/06/2009 Proprietario: PFHOLDING Srl Editore: PFHOLDING Srl Direttore Responsabile: Francesco Pelosi Copyright © 2009, Tutti i diritti riservati - Ogni contenuto è riproducibile riportando la fonte, www.professionefinanza.com PFHOLDING Srl - P.I. 01096460116 | Cookie Policy
finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi Sun-Times S.r.l.porno