http://www.pfevents.it
 :: E-MAIL :: PASSWORD ::
 Non sei registrato: iscriviti! Hai perso la password: recuperala!

 
Sei Qui: > Home Page > PF News > PF Plus > WIDIBA e la fase di reinvenzione digitale
 
 Condividi: 

video porno italiano una porno site nuovi sesso film italiano.

WIDIBA e la fase di reinvenzione digitale

Si passati dal migliorare processi e prodotti esistenti al cercare soluzioni che radicalmente reinventino il modo di usufruire dei servizi. Intervista al direttore commerciale Marazia

03/03/2017 Stefania Pescarmona
“Si parla tanto di fintech come minaccia del settore bancario, beh noi siamo un po’ il settore bancario che minaccia le fintech”.  Così si pone Widiba in un mondo sempre più connesso e digitale, ma anche in momento complesso per l’intero settore bancario. Lo ha spiegato a MyAdvice-ProfessioneFinanza il direttore commerciale Marco Marazia, in occasione del Premio “Cerchio d’Oro dell’Innovazione finanziaria”, organizzato da AIFin - Associazione Italiana Financial Innovation, evento in cui Widiba si  è aggiudicata due medaglie d’oro. La società ha infatti  vinto il premio grazie ai progetti “Il primo mutuo nativo digitale”, per la categoria prodotti e servizi di credito, e “Widiba 2020”, per la categoria Canali distributivi e customer experience.
Inoltre, la banca ha ricevuto anche una menzione speciale, nella categoria prodotti e servizi di wealth management, per il progetto “Modello di consulenza Wise” su cui tra l’altro ha ottenuto da pochissimo la certificazione italiana Uni-Iso.
 
“Widiba si pone all’interno dell’industria sulla frontiera dell’innovazione innanzitutto partendo dalla reinterpretazione della stessa professione, quella del bancario, che sta evolvendo in maniera radicale e con una intensità che solo pochi avrebbero immaginato dieci anni fa”, spiega Marazia, che poi aggiunge che “l’innovazione non è solo tecnologica, ma un modo di essere che deve permeare tutte le dimensioni: dalla relazione con il cliente, al modo di comunicare, dal prodotto, al processo, al pricing. In estrema sintesi, un po’ come dice il nostro payoff pensare e approcciarsi a qualsiasi cosa in maniera non ordinaria”.
 
Essere innovativi vuol dire, quindi, dare risposte nuove agli stessi vecchi bisogni. “Partendo da noi stessi e dai dipendenti, che innanzitutto devono sentirsi dipendenti… dal cliente. La nostra organizzazione - puntualizza il direttore commerciale - è stata modellata avendo come primo obiettivo la massima integrazione tra le strutture su una unica pipeline che parte e arriva al cliente. Una pipeline lungo la quale c’è chi ascolta, chi studia, chi esegue avendo sempre in mente il cliente. È un perfetto mix delle migliori competenze che provengono dalla banca più antica del mondo, con professionalità che provengono da altri settori, telco, e-commerce, editoria per fare alcuni esempi. Il confine tra tecnologia e business è oramai molto labile: abbiamo informatici esperti di investimenti e commerciali che sanno di programmazione. Sempre e soprattutto il più possibile “data driven”, con la propensione sempre a decidere e ad agire basandosi su modelli in cui si dimostra il valore, piuttosto che su iniziative dettate dall’istinto”.
 
Il posizionamento di Widiba è da sempre stato caratterizzato da una forte vocazione all’innovazione che rappresenta uno dei driver fondamentali della sua crescita. “Per primi abbiamo introdotto nel settore nuove modalità di interazione con i clienti, processi interamente rivisitati e interamente paperless, dall’apertura del conto, alla prima portabilità digitale del conto, al primo mutuo senza carta: sono stati sicuramente elementi decisivi nella nostra value proposition, in primis perché migliorano l’esperienza e la vita del cliente”, puntualizza Marazia, che poi conclude dicendo: “Ora siamo già entrati in una nuova fase, dalla digitalizzazione alla reinvenzione digitale, ovvero dal migliorare processi e prodotti esistenti al cercare soluzioni che radicalmente reinventino il modo di usufruire del servizio. Il nostro progetto Widiba2020, quella che è stata definita la “google bank” vincitore del premio Cerchio d’Oro, ne è un esempio molto evidente”.
 
 
 
 
 
Seguici anche su:
Cerca:
 
ProfessioneFinanza testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale della Spezia al n. 03/2009 il 12/06/2009 Proprietario: PFHOLDING Srl Editore: PFHOLDING Srl Direttore Responsabile: Francesco Pelosi Copyright © 2009, Tutti i diritti riservati - Ogni contenuto è riproducibile riportando la fonte, www.professionefinanza.com PFHOLDING Srl - P.I. 01096460116 | Cookie Policy
finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi Sun-Times S.r.l.porno