http://bit.ly/consulenzaMiFIDII
 :: E-MAIL :: PASSWORD ::
 Non sei registrato: iscriviti! Hai perso la password: recuperala!

 
Sei Qui: > Home Page > PF News > PF Finanza Sostenibile > Il momento della GREEN circular economy
 
 Condividi: 

video porno italiano una porno site nuovi sesso film italiano.

Il momento della GREEN circular economy

Due temi fondamentali: il climate change e líeconomia circolare

18/11/2016 Luigi Santovito
Il polo fieristico di Rimini ha visto andare in scena, nel periodo compreso tra l’8 e l’11 Novembre, l’appuntamento annuale e ormai giunto alla ventesima edizione, che fa il punto sull’offerta green delle aziende italiane. Questa edizione, svoltasi su due direttive principali, Ecomondo  e Key Energy,  ha voluto porre l’attenzione su due temi fondamentali: il climate change e l’economia circolare. 

Il pay off di Ecomondo, infatti, si è ispirato alla “green circular economy”, un sistema economico che mira alla rigenerazione tramite l’utilizzo di energie rinnovabili di quei beni che, in altra maniera, sarebbero  giunti a fine ciclo di vita.  La manifestazione, nelle prime due giornate, ha ospitato per la quinta edizione, Gli Stati generali della Green Economy. Si tratta di un evento organizzato dal Consiglio Nazionale della Green Economy composto da 64 associazioni di imprese green in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente, con il Ministero dello Sviluppo Economico e col supporto della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile. In occasione dell’evento è stata presentata la relazione sullo stato della green economy 2016 in Italia, in Europa e nel Mondo.

La relazione ha visto  una prima parte  basata sulla valutazione delle analisi di comparazione tra le performance green italiane, la media europea e quella di altre quattro economie  europee e una seconda parte di respiro internazionale che ha indagato la green economy di ben 80 Paesi.  La seconda giornata degli Stati Generali è stata dedicata invece all’analisi delle città, quali driver della green economy.  Sono state organizzate inoltre cinque sessioni didattiche con argomenti ben delineati: le proposte per una nuova strategia energetica nazionale dopo la Conferenza sul Clima di Parigi, il pacchetto direttive sull’economia circolare, il made green Italy nella filiera agroalimentare, l’Agenda 2030  e il reporting non finanziario delle imprese e infine una sessione sui green bond e su altri strumenti finanziari studiati ad hoc per l’economia verde.
 
 
Seguici anche su:
Cerca:
 
ProfessioneFinanza testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del Tribunale della Spezia al n. 03/2009 il 12/06/2009 Proprietario: PFHOLDING Srl Editore: PFHOLDING Srl Direttore Responsabile: Francesco Pelosi Copyright © 2009, Tutti i diritti riservati - Ogni contenuto è riproducibile riportando la fonte, www.professionefinanza.com PFHOLDING Srl - P.I. 01096460116 | Cookie Policy
finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi finanza mercati polizze come finanza leggi guida vita finanziari tassi Sun-Times S.r.l.porno