NEWS

Banca IMI lancia nuovi certificati e nuovi bond

Immagine di anteprima

Nuovi certificati e nuove obbligazioni per Banca IMI, che amplia la gamma degli strumenti di investimento.

Oggi, la banca di investimento del gruppo Intesa Sanpaolo ha quotato 8 nuovi Bonus Cap Certificate sul mercato SeDeX di Borsa Italiana. I nuovi certificati offrono all’investitore la possibilità di ottenere dei rendimenti in situazioni di stabilità, rialzo o limitato ribasso dell’attività finanziaria sottostante con un orizzonte temporale di breve periodo. I Bonus Cap Certificate di Banca IMI sono certificati d’investimento a capitale condizionatamente protetto che corrispondono all’investitore un premio a scadenza qualora sottostante, alla scadenza, abbia un valore maggiore o uguale al livello barriera.

In particolare, tutti i certificati Bonus Cap quotati oggi  hanno le seguenti caratteristiche:
prezzo di emissione pari a 100 euro, durata di 12 mesi e barriera osservata unicamente alla
data di rilevazione finale, ovvero il 7 Marzo 2018 (barriera europea).


Sul mercato obbligazionario, invece, Banca IMIha quotato direttamente sul mercato Mot di Borsa Italiana e sull’EuroTlx due nuove obbligazioni Collezione: si tratta di un’obbligazione a tasso fisso in dollari neozelandesi (ISIN XS1575872699) e di un’obbligazione a tasso fisso in lire turche (ISIN XS1575872855). 
Le obbligazioni sono Senior e possono essere acquistate e rivendute direttamente attraverso la propria banca di riferimento o tramite internet o phone banking. L’acquisto, il pagamento degli interessi e il rimborso del capitale avvengono nella valuta di emissione (NZD o TRY). 
Grazie a questa emissione la banca di investimento del gruppo Intesa Sanpaolo espande l’offerta di obbligazioni quotate e negoziabili sui mercati regolamentati, che salgono a quota 40 e che possono essere utilizzate per diversificare il proprio portafoglio di investimento, grazie alla possibilità di scegliere tra diverse strutture cedolari e tra ben 10 diverse valute.

 

Condividi:
13/03/2017 | Categorie: EconoPolitik , Portafoglio Firma: Redazione